L’INIZIATIVA: Il Paesaggio nell’Architettura

web-ridotto

Il Paesaggio nell’Architettura
L’esperienza di tre studi svizzeri nel contesto alpino

Trento 10-30 giugno 2015
Piazzetta Gaismayr

a cura di
Ordine degli architetti PPC della Provincia di Trento
Associazione Campomarzio

Siamo soliti immaginare il paesaggio alpino nella sua veste idealizzata, caratterizzato da una natura incontaminata. Ma le nostre montagne sono diventate ormai territori altamente antropizzati. L’architettura costruita gioca un ruolo fondamentale nella ridefinizione di questo nuovo paesaggio alpino, che va oltre quello naturale, arricchendolo, modificandolo, contemplandolo.
La mostra fotografica, promossa dall’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Trento e curata dall’Associazione Campomarzio di Trento, indaga proprio questo ricchissimo confronto. Le fotografie ritraggono alcune delle più significative architetture alpine, in particolar modo quelle realizzate da tre affermati studi svizzeri: Ruch & Partner Architekten (St. Moritz), Bearth & Deplazes Architekten (Coira/Zurigo), Miller & Maranta Architekten (Basilea).
Ogni opera è presentata attraverso due scatti fotografici riprodotti in grande formato, che raccontano del duplice confronto che gli spazi costruiti instaurano con il paesaggio naturale. La prima fotografia raffigura infatti i progetti nel loro contesto fisico ambientale ed esprime la relazione che l’architettura ha con il territorio alpino nel quale è inserita. La seconda fotografia rappresenta invece un ambiente interno, dove l’architettura pare costruita attorno al paesaggio stesso, che diventa protagonista di questi spazi.
Architettura nel paesaggio, paesaggio nell’architettura, che in armonioso equilibrio prefigurano nuovi e inaspettati scenari di un autentico e contemporaneo paesaggio alpino.

Conferenze

Hans Jörg Ruch
Architetto, Ruch & Partner Architekten AG (St. Moritz)

Carlo Daldoss
Provincia Autonoma di Trento – Assessore alla coesione territoriale, urbanistica, enti locali ed edilizia abitativa

Italo Gilmozzi
Comune di Trento – Assessore ai lavori pubblici, mobilità e patrimonio

Alberto Winterle
Presidente Ordine Architetti PPC Trento

Modera:
Michele Andreatta

Trento 10 giugno 2015
ore 18.00
Sala conferenze, Fondazione Caritro
via Calepina 1

_

Valentin Bearth
Architetto, Bearth & Deplazes Architekten (Coira/Zurigo)

Alberto Winterle
Presidente Ordine Architetti PPC Trento

Modera
Alessandro Franceschini

Trento 18 giugno 2015

ore 18.00
Aula Beniamino Andreatta, Facoltà di Sociologia
via Verdi 26

IL CONVEGNO: SPAZIO E SOCIETA’ – giancarlo de carlo

gdc

Convegno

SPAZIO E SOCIETÀ – Giancarlo De Carlo – Architettura e libertà

A dieci anni dalla scomparsa un incontro per guardare all’attualità della figura di Giancarlo de Carlo e alla lungimiranza vivida dei percorsi da lui segnati. È una figura, quella di Giancarlo De Carlo dalla quale non si può prescindere (come architetti, come urbanisti, ma non solo). Per tutto il tempo della sua attività, è stato al centro del dibattito internazionale su architettura e urbanistica attraverso e per mezzo di ‘luoghi’ di cui è stato motore, ideatore e fondatore; come la rivista Spazio e Società, il Laboratorio internazionale di architettura e urbanistica Ilaud, il raggruppamento Team X; De Carlo ha aperto, a livello internazionale, punti di dibattito, di critica, di discussione spesso partendo da (o generando) un punto di vista eccentrico, foriero di stimoli e che sempre “apre processi più che chiudere soluzioni”. Discussioni e tematiche, poste sul tavolo del confronto, che si sono rivelate in gran parte anticipatorie.

Tullio Zampedri Presentazione – Frammenti di GDC
Franco Buncuga Giancarlo De Carlo – Architettura e libertà
Giorgio Cacciaguerra Del fare quotidiano – dell’insegnamento
Giorgio Tecilla Spunti dal paesaggio di De Carlo
Francesco Samassa ILAUD, Spazio e Società e l’internazionalità della figura di De Carlo
Alessandro Franceschini Un’idea militante di professione
Antonio Troisi Un lavoro che continua
Luca Eccheli Conclusioni e note finali

Giovedì 4 Giugno 2015
ore 14,30
Rovereto
MART – Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto
Sala Conferenze Mart

L’EVENTO: Esperienze e prospettive dei ptc

Invito_seminario_PTC - press_2

Ordine degli Architetti PPC della provincia di Trento

Esperienze e prospettive dei Piani territoriali di Comunità

Le «Comunità» – il terzo livello amministrativo, intermedio tra Provincia e Comuni, introdotto dalla Riforma istituzionale del Trentino – stanno avviandosi verso la conclusione dei lavori di pianificazione, definendo i contenuti del nuovo strumento urbanistico: il Piano territoriale della Comunità. Il seminario intende interrogarsi sullo stato dei lavori in corso presso alcune Comunità, dedicando un apposito momento di discussione sulle criticità e sulle problematiche che il percorso di pianificazione fino ad oggi ha fatto emergere, per ipotizzare le future prospettive dei piani territoriali alla luce della Riforma urbanistica attualmente in elaborazione da parte degli uffici della Provincia autonoma di Trento

Programma 

14.30 – Introduzione
Alberto Winterle | Presidente dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Trento
Carlo Daldoss | Assessore alla coesione territoriale, urbanistica, enti locali ed edilizia abitativa della Provincia autonoma di Trento
Pietro Degiampietro | Commissione urbanistica e paesaggio dell’OAPPCTN

15.00 – Le esperienze
Loredana Ponticelli| Fare urbanistica all’interno di realtà complesse
Il Piano territoriale della Comunità della Val di Non
Alessandro Franceschini | Pianificare con la partecipazione
Il Piano territoriale della Comunità della Valle dei Laghi
Corrado Diamantini | Il modello della città/campagna
Il Piano territoriale della Comunità Rotaliana-Königsberg
Alberto Cecchetto | Un piano-progetto
Il Piano territoriale della Comunità Alto Garda e Ledro
Presenta:
Gianluca Nicolini |Commissione urbanistica e paesaggio dell’OAPPCTN

17.00 – Tavola Rotonda
Quale futuro per i Piani territoriali di Comunità?
Ne discutono con i relatori:
Carlo Daldoss e Bruno Zanon
Modera:
Oscar Piazzi | Commissione urbanistica e paesaggio dell’OAPPCTN

Trento, 21 maggio 2015
Palazzo della Regione Trentino-Alto Adige
Sala Rosa | ore 14,30-18,30