NOVITA’ IN LIBRERIA: Willy Schweizer e Maria Grazia Piazzetta, ARCHITETTURA E SPAZIO ALPINO

copertina

Willy Schweizer, Maria Grazia Piazzetta. Architettura e spazio alpino
a cura di Alessandro Franceschini
con fotografie di Luca Chistè
saggi di Danilo Balzan e Luciano Bolzoni
(LISt Lab, 2017)

Per comprendere alcune delle caratteristiche del lavoro degli architetti Willy Schweizer e Maria Grazia Piazzetta non è sufficiente indagare le peculiarità della loro formazione accademica (ovvero gli studi presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia, diretto da Giuseppe Samonà durante gli anni Sessanta), ma è necessario capire in profondità le caratteristiche dello spazio antropicoentro il quale vivono e operano da oltre cinquant’anni. E in particolare il paesaggio culturale e architettonico a cui si sono riferiti nel corso della loro storia professionale e dal quale hanno tratto l’ispirazione figurativa e gli insegnamenti costruttivi che sono andati a caratterizzare la loro poetica. Si tratta dell’architettura rurale delle valli del Primiero, nel Trentino orientale: un’edilizia severa, austera, pulita, intimamente legata all’ambiente naturale dov’è stata costruita e che utilizza i materiali tipici della montagna.

NOVITA’ IN LIBRERIA: CATALOGO DELLA MOSTRA “IL QUARTIERE LE ALBERE A TRENTO. ARCHITETTURE E SPAZIO URBANO”

Promoweb

Sabato 19 marzo, evento di finissage della mostra fotografica di Luca Chistè, con la presentazione del catalogo.

La pubblicazione, uscita per i tipi della BQE Edizioni, contiene una prefazione di Giuseppe Ferrandi, Direttore del Museo Storico di Trento, e i saggi critici di Alessandro Franceschini (curatore della mostra) e di Enrico Gusella, curatore di rassegne, critico fotografico ed autore del libro: “Sulla Fotografia e oltre” (ed. Allemandi).

La presentazione del catalogo, sarà accompagnata dalla visione di un video che riproduce una navigazione virtuale della rassegna sulle Albere entro gli spazi espositivi del Museo Storico di Trento, le “Gallerie” di Piedicastello, realizzata con un software di rendering particolarmente attraente sotto il profilo della fruibilità.

L’appuntamento dell’evento è fissato per sabato 19 marzo, ad ore 18.00, presso le sale delle “Gallerie” di Piedicastello – Museo Storico a Trento.

IL QUARTIERE “LE ALBERE” A TRENTO: ARCHITETTURA E SPAZI URBANI

MostraGallerie

Il nuovo quartiere delle Albere, realizzato grazie alle imponenti opere di Renzo Piano, rappresenta un terreno fertile di indagine fotografica, sia sotto il profilo urbanistico, sia in una dimensione più propriamente sociologica se si considera il rapporto che, i nuovi spazi delle Albere, intrattengono con i cittadini e con i visitatori del Muse. In tale potenziale e articolato scenario di indagine, si è deciso di operare una raccolta di immagini fotografiche che potessero costituire un momento di riflessione e aprire un dibattito sull’essenza di questo nuovo quartiere, lasciando spazio, ove e quanto possibile, a interessanti contaminazioni con altre realtà culturali attente ai temi dello sviluppo urbano.

Oltre un anno di lavoro, con riprese eseguite in diverse stagioni e molteplici tecniche di ripresa (formati analogici panoramici 6×17, con il banco ottico e scatti digitali). È il nuovo progetto fotografico di Luca Chistè, dedicato monograficamente al quartiere delle Albere di Trento che, per la cura di Alessandro Franceschini, che verrà inaugurato il 28 novembre alle Gallerie di Piedicastello. Il corpus della rassegna si basa su 36 immagini, stampate con tecnica fine-art, su carta Hahnemühle Photo Rag Baryta 315 e comprende, oltre a formati 60×80, cinque grandi panoramiche delle dimensioni di 60×160.

L’iniziativa è stata promossa dalla Fondazione del Museo Storico di Trento in collaborazione con l’Associazione AEcceL per la fotografia, e con il patrocinio del Comune di Trento, dell’Ordine degli Architetti PPC della provincia di Trento e del Circolo Trentino per l’Architettura Contemporanea. Sono inoltre partner del progetto Onnik/Image Consult di Milano, la ditta Loss Traslochi, il negozio Pretto di Trento e Digital Fidelity.

Dal giorno 24 novembre, presso lo Spazio Espositivo «Pretto» (in piazzetta San Benedetto) sarà possibile vedere un abstract/preview di comunicazione dell’iniziativa, per collegare idealmente lo spazio di Piedicastello con il Centro storico del capoluogo.

Le Gallerie di Piedicastello | Trento
Inaugurazione:
Sabato 28 novembre alle 18.00
Durata della mostra
Dal 28 novembre 2015 al 28 febbraio 2016
Orario
Da martedì a domenica dalle 9.00 alle 18.00. Ingresso libero.